4 Ottobre 2021

Migliori routine Alexa: 3 Esempi pratici

Alexa si sta diffondendo nelle case di milioni di famiglie in tutto il mondo. Il motivo? L'assistente vocale, attraverso gli speaker intelligente della linea Amazon Echo oppure direttamente sugli smartphone, dà la possibilità di effettuare delle interazioni sfruttando una serie di comandi vocali. Ciò si traduce nell'accesso a: servizi, contenuti e dispositivi domestici smart. Una vera rivoluzione che sta coinvolgendo i vari componenti della famiglia.

L'utilizzo di Alexa è particolarmente facile e questo fa sì che gli utenti di ogni età possono utilizzarla in modo proficuo nella propria quotidianità. Non si tratta di semplice intrattenimento ma di un'occasione per rimanere aggiornati e per godere a pieno dei dispositivi domotici.

Amazon Echo, non a caso, è uno dei prodotti più venduti in rete. Si tratta di un altoparlante controllato mediante dei comandi vocali che, in collegamento con i servizi in cloud di Alexa, permette di svolgere una serie di attività: dalla lettura delle ultime notizie fino alla ricezione, da parte dell'utente, di risposte ai propri quesiti.

Sono davvero tante le funzioni dello speaker intelligente e sfruttando Alexa è possibile impostare una serie di routine che facilitano la vita quotidiana. Come, ad esempio, impostare una sveglia.

Grazie all'altoparlante integrato, Amazon Echo consente di ascoltare le proprie canzoni preferite in streaming con:
Amazon Music, Spotify, TuneIn e altri servizi musicali. Una sinfonia, una hit del momento oppure un'intera colonna sonora del propria film preferito. Qualunque sia il contenuto, è fruibile in modo ottimale grazie alla combinazione di Amazon Echo e Alexa.

Le Skill sono delle applicazioni che consentono di interagire con i servizi e i dispositivi esterni massimizzando l'efficienza della propria rete domotica. Questo significa un notevole aumento delle opportunità offerte dall'ecosistema creato da Amazon. Inoltre, grazie alle routine è possibile automatizzare dei comandi sull'assistente vocale del marchio statunitense.

Le 3 migliori routine Alexa

Con Alexa si possono fare molteplici operazioni. Ciò assicura una notevole risparmio di tempo e migliora la produttività sfruttando i dispositivi smart home. Impostare un timer, una sveglia o leggere le notizie può essere automatizzato completamente. Le routine Alexa assicurano un controllo semplice utilizzando un solo comando della propria abitazione. In questo modo è possibile godere al massimo della propria casa intelligente.

Quindi, la routine riguarda il modo in cui i vari dispositivi smart agiscono al comando che viene impartito. Il classico esempio riguarda l'accensione del termostato a una determinata temperatura oppure l'abbassamento dell'intensità di specifiche luci di una stanza.

Amazon ha anche aggiunto le routine per tutta una serie di funzioni: musica, podcast e radio al mix. In questo modo, gli scenari possibili sono davvero tanti.

Le idee più frequenti sono la programmazione dell'ora per andare a dormire, ottenendo i benefici di un sonno corretto. Ciò si traduce in una routine che prevede una specifica temperatura a una determinata ora e l'abbassamento della luminosità del sistema di illuminazione della camera da letto.

Ecco le 3 migliori routine di Alexa che permettono di apprezzarla pienamente:

Cosa sono le routine di Alexa?

Amazon ha sviluppato un sistema di intelligenza artificiale denominato Alexa, che gestisce i vari dispositivi della linea Echo e l'app per dispositivi mobili come lo smartphone. Grazie ad Alexa, si possono ottenere i benefici delle routine. Queste ultime condensano comandi complessi e operazioni che prevedono varie operazioni.

Al posto di dover eseguire un'attività per volta con il singolo comando vocale, è possibile automatizzare le attività in base a delle azioni oppure a degli eventi. Per impostare una routine e ottenere grandi vantaggi, è necessario utilizzare un po' di creatività. Per questo, è necessario innanzitutto conoscere il modo in cui crearne una in modo corretto.

Come si crea una routine con Alexa?

Prima di tutto, bisogna specificare la frequenza con cui si desidera che determinate azioni e messaggi vengano attivati. Se si vuole che Alexa non annunci che la porta di ingresso è aperta quando qualche persona la apre, si può impostare che la routine venga svolta con una certa frequenza. Per iniziare a creare una routine:

  1. Aprire l’app Alexa, disponibile sia per Android che per iOS.
  2. Toccare il pulsante menu nell’angolo in alto a sinistra (le tre linee orizzontali) e selezionare la voce Routine.
  3. Premere il pulsante + collocato al centro del display (o in alternativa nell’angolo in alto a destra) per iniziare una nuova routine.
  4. Qui si trovano due azioni, entrambe da completare: Quando questo accade e Aggiungi un’azione.

Quando questo accade è la condizione di attivazione della routine.

Aggiungi un’azione, invece, corrisponde a tutto ciò che deve fare Alexa quando si verifica la condizione di attivazione. Ad esempio, è possibile impostare il comando "Buona notte Alexa" e associarlo alle azioni di disattivazione delle luci e calo della temperatura del riscaldamento.

Tra le varie opzioni della routine si può scegliere tra:

  • Voce: per impostare l’attivazione della routine pronunciando un comando vocale come una determinata frase;
  • Pianificazione: in questo caso la routine si avvia a un orario ben preciso e in determinati giorni;
  • Dispositivo: in modo tale che la routine si avvii tramite un dispositivo compatibile oppure un sensore di movimento.

Sveglia

Alzarsi la mattina è più facile con le ruotine di Alexa della sveglia. Possono rendere la cosa più "leggera". Basta impostarla a un determinato orario in cui ci si vuole svegliare. Inoltre, la routine della sveglia può essere impostata soltanto per i giorni feriali oppure per il weekend. Particolarmente vantaggioso è il fatto di sfruttare dei dispositivi smart e connetterli con l'Echo Dot per svolgere determinate azioni:  

  • Attivare le luci soffuse al mattino. Collegando Alexa alle lampadine led intelligenti, si può impostare un certo livello di luminosità.
  • Svegliarsi con una musica che stimola il relax. Al posto della solita sveglia a tutto volume, si può optare per una playlist rilassante che riproduca suoni ad hoc oppure delle canzoni energizzanti.
  • Svegliarsi con un messaggio personalizzato. Questa routine è molto accattivante perché permette di sentire una determinata frase, anche simpatica, come sveglia personalizzata.
  • Usa un pulsante Alexa come snooze. Impostando questa routine è possibile configurare un pulsante specifico per spegnere la sveglia.
  • Suona musica in un’altra stanza. Si tratta di un'idea originale che costringe l'utente a doversi alzare e recarsi in un'altra camera per poi chiedere ad Alexa di interrompere il flusso sonoro.
  • Notizie. Svegliarsi con le notizie sul traffico, il meteo e gli eventi rappresenta una buona occasione per svegliarsi in modo poco traumatico ed essere subito aggiornato.

Spegnimento intelligente

In passato era necessario creare una routine manualmente, partendo da zero, per spegnere i dispositivi intelligenti. Poi, con l'introduzione di Alexa Guard, è stata creata una routine ad hoc che permette di connettere i propri elettrodomestici smart a una routine di sicurezza domestica.

In questo modo, dopo aver effettuato la configurazione, pronunciando la frase "Alexa, me ne vado" i dispositivi Echo possono automatizzare le luci intelligenti, ascoltare i versi di un animale domestico oppure attivare il sistema di sicurezza dell'abitazione.

Per poter beneficiare di questa routine, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Nell'app Alexa andare su impostazioni.
  2. Procedere verso il basso all'interno dell'elenco delle impostazioni e premere su Guardia.
  3. Toccare su l'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra. A quel punto, si accede al menù delle impostazioni di Guard, che consente di visualizzare i dispositivi Echo abilitati per funzionare con Alexa Guard.

Regolazione del condizionatore

Creare una routine per far funzionare il condizionatore solo quando è necessario permette di eliminare gli sprechi e di tagliare i costi energetici. Grazie a una semplice routine, è possibile attivare i termostati smart nel momento in cui Alexa rileva che i dispositivo mobile collegato si sposta dal luogo di lavoro dell'utente.
Per poter utilizzare la routine, è necessario configurarla eseguendo i seguenti passaggi:

  1. Nell'app Alexa, toccare Routine.
  2. Premere il simbolo + nell'angolo in alto a destra.
  3. Poi andare su Quando questo accade e successivamente cliccare su Posizione.
  4. Attivare Posizione.
  5. Nella schermata "Quando questo dispositivo" bisogna indicare il proprio indirizzo di lavoro. Dopodiché è necessario premere sul simbolo delle foglie e poi sul tasto Il prossimo. Poi bisogna seguire una determinata sequenza: Aggiungi azione-> Casa intelligente -> Tutti i dispositivi ->Seleziona il tuo termostato intelligente dall'elenco dei dispositivi -> Imposta la temperatura -> Il prossimo. Una volta raggiunta la schermata Modificare, è possibile cliccare M,T,W,T e F. Così facendo si ottiene che la routine venga eseguita soltanto nei giorni in cui si lavora. Inoltre, andando su Attivo è possibile impostare l'intervallo in cui si desidera attivarla. Una volta fatto ciò, andando su Salva, la routine è pronta per essere utilizzata.

Conclusione

Le routine di Alexa sono un vero toccasana per coloro che amano affidarsi alla domotica per eseguire una serie di operazioni e vivere in maniera più comoda.

Le possibilità offerte dalla linea Echo e dall'assistente vocale di Amazon danno a chiunque la possibilità di configurare delle routine quanto più in linea con le proprie esigenze. In questo modo, ciascun utente ha la massima libertà di sfruttare come meglio crede il proprio tempo.

Luca Campanella, classe 1996, irrefrenabile viaggiatore con la grande passione per la tecnologia, l'Arte e le storie distopiche. Condividere e sapere è ciò che più lo entusiasma. Nerd da prima che andasse di moda.
©2018-2021 Domotica PRO - Digital Services - P. Iva 01263740860
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram